Guida casino online postepay

Il mercato del gioco d’azzardo nostrano è in forte crescita e i numeri testimoniano in toto i grandi progressi che nei messi sono riusciti a fare le piattaforme per il gambling online con licenza Aams.
Considerata la domanda di servizi di gioco, le società cercano di migliorare l’aspetto legato all’accessibilità dei loro siti cercando di offrire degli strumenti che consentono di interagire nel modo più agevole nei loro siti web. Per tale ragione, nel tempo, sono state allungate di parecchio anche le liste delle modalità di pagamento che possono essere usate per consentire agli utenti registrati di ricaricare il conto gioco e di prelevare le vincite ottenute giocando ai tanti giochi del casinò online.
Una modalità di pagamento molto in uso in tanti casinò legali italiani è la carta Postepay di cui nei prossimi paragrafi proveremo ad evidenziare le sue caratteristiche più importanti.

La Carta Postepay

La Carta Postepay è la carta prepagata offerta da Poste Italiane. Essa può essere considerata sicuramente uno dei mezzi di pagamento più diffusi nel nostro paese soprattutto tra i giovani che la utilizzano sia per effettuare dei pagamenti verso gli esercizi commerciali convenzionati che sulla rete all’interno delle piattaforme dedicate all’e-commerce. Considerato il forte successo che tale mezzo di pagamento ha riscosso sul mercato dei prodotti finanziari, anche i casino online Aams hanno deciso di accogliere la carta Postepay tra le modalità di pagamento da offrire alla propria clientela.
I motivi della scelta della carta Postepay sono diversi, ma riteniamo che quelli principali siano legati all’elevato standard di sicurezza che essa riesce a garantire ai suoi utilizzatori, alla rapidità con cui vengono eseguite le transazioni, alla facilità di utilizzo e ai costi di gestione molto contenuti.
Infatti, grazie alla presenza di un importante microchip, questa carta è praticamente posta al riparo da ogni tentativo di clonazione da parte di hacker informatici che vogliono entrare in possesso di dati personali del titolare e risorse contenute nella carta prepagata. Le transazioni sia nel modo tradizionale che sulla rete sono immediate, la carta può essere usata da tutti in modo molto semplice. I costi di gestione sono alla portata di tutte le tasche, in quanto per avere una carta Postepay bisogna sostenere un costo di appena 5 euro, per effettuare la ricarica della carta la commissione è pari ad un euro, per effettuare il prelevamento presso sportello ATM bisogna sostenere un costo pari a un euro. L’utente ha anche la possibilità di prendere visione di tutti i movimenti bancari effettuati con la propria carta di credito, se si registra al sito di Poste.it.

I Bonus con Postepay

Come dicevamo prima, sono davvero tanti i casino online postepay che accolgono tra le modalità di pagamento la Carta Postepay. Spesso accade che per invogliare il giocatore ad utilizzare la carta Postepay per ricaricare il conto gioco casinò, vengano proposti dei bonus con deposito che assegnano una somma che corrisponde al 10-15% sul versamento effettuato dall’utente. In questo modo si dispone anche di un piccolo fondo che consente allo scommettitore di provare diversi giochi mettendo in gioco soldi regalati dal casinò stesso.

Posted in notizie casino.